Tag

, ,

Adoro gli oggetti antichi, soprattutto i mobili, da ridipingere e restaurare  o da lasciare come sono, con il loro fascino.

Il Mercatino dei Ciompi a Firenze, in piazza Ciompi,  è il luogo ideale per chi cerca queste meraviglie.

Attorno alla piazza ci sono tanti negozi di antiquari, vintage o restauratori che completano l’atmosfera e al centro si trovano le bancarelle, che sono quasi delle piccole casette.

Aperto tutti i giorni, ogni ultima domenica del mese il mercatino raddoppia il numero di bancarelle. Ci sono gli oggetti più vari, lampade da tavolo, lampadari, cartoline, bijoux, divani e poltroncine, merletti e nastri.

Bisogna curiosare per trovare l’oggetto giusto: un orologio da tavolo, un servizio da tè, una scatola di bottoni, un appendiabiti…

Le cose antiche hanno un valore difficile da ritrovare, è come se fossero intrise della storia che hanno visto passare.

Questo mercatino è come un piccolo mondo, dove tutti si conoscono e chiacchierano in fiorentino offrendo i loro oggetti, dei quali sono pronti a raccontare gli aneddoti o la provenienza.

Chi visita Firenze non può non farci un salto, se ama questo genere di shopping.

Anche a Lucca il terzo sabato e domenica del mese c’è un bellissimo mercatino dell’antiquariato, con le classiche bancarelle ricolme di bellissimi oggetti. Si possono trovare anche anche mobili, sedie o quadri e si svolge intorno alla celebre piazza S.Martino.

Advertisements